Negoziazione Assistita: come funziona?
Negoziazione Assistita: come funziona?

La negoziazione assistita è stata istituita con il decreto legge giustizia n. 132/2014 (poi modificato con la legge n. 162/2014). L’obiettivo della Negoziazione Assistita è ridurre il numero e le udienze dei processi civili, e consentire alle parti di poter arrivare alla definizione più veloce, economica e congrua, di controversie di minor valore.

Tramite la negoziazione assistitale parti si impegnano tramite un contratto scritto a risolvere le stesse in via bonaria, mediante l’assistenza di 2 avvocati.

Lo scopo finale della negoziazione assistita è dunque portare i contenziosi al di fuori delle aule dei tribunali, riducendo il numero di processi arretrati nei tribunali civili.

Vedi Anche:  Tipologie di Contratti di Lavoro
Chiudi il menu